Corso amatoriale di fotografia “Lo sguardo dell’anima”

fotografia sguradoFare una fotografia è qualcosa di più che premere il pulsante di scatto. Con una foto esprimiamo una nostra idea, un’emozione, la nostra percezione della realtà.
Per poterlo fare dobbiamo essere noi a far fare quello che vogliamo ai nostri smartphone o macchine fotografiche, e non subirli passivamente.
In questi quattro incontri vedremo praticamente come funzionano i nostri dispositivi e come possiamo usarli per diventare noi i creatori dell’immagine, ed esploriamo insieme le possibilità che abbiamo a disposizione per esprimerci.
Alla fine saremo diventati un po’ più bravi a fare le foto che abbiamo in mente, o quantomeno a iniziare a capire se c’è qualcosa che non funziona ed intervenire di conseguenza.

 

Il corso

Parte prima: come espone una macchina fotografica?

Ogni macchina fotografica, dalla reflex professionale fino allo smartphone cerca di raggiungere dei compromessi. Sapere quali sono i modi in cui lo fa permette di riprenderne almeno parzialmente il controllo e di pilotare la foto verso la nostra visione.
Spiegazione teorica, dimostrazione e esercizi.

Parte seconda: la composizione.

Perché alcune fotografie funzionano ed altre dicono poco? Come inquadrare un soggetto per trasmettere messaggi diversi.
Spiegazione teorica, dimostrazione e esercizi.

Parte terza: approfondiamo, mettiamo tutto assieme e andiamo oltre la tecnica.

Mettiamo assieme la parte tecnica con la parte “umana”, entriamo in contatto con l’Essere che fotografiamo utilizzando alcune tecniche prese dalla Mindfulness.
Spiegazione teorica, dimostrazione e esercizi.

Parte quarta: risultati.

Vediamo assieme le foto risultate dagli esercizi dei partecipanti e le commentiamo.
Per integrare tutte le informazioni date da questa esperienza.

DATE

  • Sabato 17 febbraio, ore 17:00-18:30
  • Sabato 24 febbraio, ore 17:00-18:30
  • Sabato 3 marzo, ore 17:00-18:30
  • Sabato 17 marzo, ore 17:00-18:30
Insegnante:

Sascha Schulz – “Entro nel fantastico mondo della fotografia da bambino, quando il mondo era ancora analogico. Con il tempo e gli impegni la passione si affievolisce per sbocciare di nuovo più forte di prima a metà degli anni 2000, in occasione di qualche viaggio interessante. Da allora approfondisco vari aspetti legati alla fotografia e mi diverto, oltre che a praticarla, anche a divulgarne le basi.”

 

Per informazioni e iscrizioni:

Sascha Schulz, eMail ass.lanuovastella@gmail.com